Teatro Stabile Bolzano

TRIC
direttore: Walter Zambaldi
sale: Teatro Comunale - Sala Grande e Teatro Studio (Bolzano), Forum (Bressanone), Haus Michael Pacher (Brunico), T° Puccini (Merano) e T° Comunale (Vipiteno)

SEDE OPERATIVA E UFFICI
Piazza Verdi 40, 39100 Bolzano
telefono: 0471 301566
email: info@teatro-bolzano.it
www.teatro-bolzano.it

Il Teatro Stabile di Bolzano nasce nel 1950. È, dopo il Piccolo di Milano, il secondo Teatro Stabile d’Italia e la principale istituzione teatrale in lingua italiana dell’Alto Adige. Da 65 anni opera senza interruzioni sul territorio del Trentino Alto Adige e nei teatri italiani. È riconosciuto e sostenuto dallo Stato fin dalla fondazione. In questi 65 anni ha avuto 5 direttori: Fantasio Piccoli, Maurizio Scaparro, Alessandro Fersen, Marco Bernardi e, dal 18 giugno 2015, Walter Zambaldi.
Le finalità istituzionali del TSB sono riconducibili alla produzione, al sostegno e alla diffusione del teatro nazionale d’arte e di tradizione nell’ambito cittadino, provinciale, regionale, nazionale e internazionale e alla ricerca e sperimentazione teatrale attraverso compagnie specializzate e qualificate. L’attività attuale del TSB si caratterizza per la promozione della drammaturgia italiana contemporanea e per il rischio culturale che ne consegue, con una particolare attenzione e apertura ad autori e registi della scena contemporanea e a testi inediti. Dal 1999 il TSB ha sede come ente residente nel centro del capoluogo altoatesino presso il Teatro Comunale, progettato dall’architetto Marco Zanuso. Gli spettacoli in stagione vengono messi in scena presso il Teatro Comunale, nella Sala Grande e nel Teatro Studio, e presso il Forum di Bressanone, l’Haus Michael Pacher di Brunico, il Teatro Puccini di Merano e il Teatro Comunale di Vipiteno, oltre che in prestigiosi teatri nazionali e internazionali. Oltre agli spettacoli de “La Grande prosa” il Teatro Stabile dà uno spazio particolare alla rassegna “Altri percorsi”, dedicata alle nuove tendenze del teatro italiano e all’esplorazione del territorio della ricerca più avanzata e del teatro civile. Il TSB, inoltre, in collaborazione con le intendenze scolastiche italiana, tedesca e ladina della Provincia di Bolzano, progetta e realizza la rassegna, giunta nel 2015 alla XVII edizione, “W il teatro!” dedicata al mondo della scuola, con spettacoli di teatro professionale per l’infanzia e la gioventù distribuiti capillarmente sul territorio.